Che dire sulle due ragazze liberate dai “ribelli siriani”?

Che dire della liberazione di Vanessa Marzullo e Greta Ramelli?

Intanto una preghiera ai media e ai loro burattinai: almeno per questa volta, risparmiateci  – per carità – la solfa Non è stato pagato alcun riscatto. I soldi – verosimilmente, quattordici milioni di euro o forse di più – dalle tasche dei contribuenti italiani certamente sono già volati nelle casse di qualche banda di tagliagole dove serviranno a comprare bombe e armi per continuare la Primavera araba in Siria..

E risparmiateci pure dichiarazioni come quelle del nostro governo pochi giorni dopo il sequestro. Le due ragazze non sono state – da criminali comuni strappate dalle mani  ribelli. A meno che non vogliamo credere al giornalista de “Il Foglio” che le aveva portate nella Tana del Lupo (e che, rocambolescamente, sarebbe riuscito a scappare), Vanessa Marzullo e Greta Ramelli  sono state rapite da quegli stessi “ribelli moderati” per i quali, fino ad allora, – come i nostri media – inneggiavano.

E risparmiateci pure dichiarazioni come quelle esternate dopo il sequestro di Ricucci & Company. Quando si ebbe la spudoratezza di dire in Parlamento che non si trattava di un sequestro ma solo di un fermo operato dai ribelli per potere controllare il contenuto delle videocamere dei giornalisti RAI..

Potreste, invece, dirci la verità. Ad esempio, che l’Italia (tramite il Gruppo di Londra) continua ad armare e finanziare  bande di criminali in Siria i quali mordono, con questi rapimenti, la mano che continua a rifocillarli. Che nonostante le proteste di organizzazioni genuinamente umanitarie, espresse già il 31 luglio 2014, il governo italiano continua a permettere che “cooperanti” italiani raggiungano dalla Turchia  aree occupate dai “ribelli” portando “aiuti” che servono solo ad alimentare la guerra civile in Siria. Che continuando ad allevare serpenti in giardino  anche l’Italia, come oggi la Francia, si  troverà il terrorismo jihadista in casa propria.,,,

Dire la verità? Scrivo queste righe ascoltando la TV. Ed è tutto un tripudio di sbalorditive dichiarazioni: Siamo stati bravissimi!. Un grazie particolare ai nostri servizi segreti. E, ora addirittura un tizio farnetica: Ha vinto la linea della fermezza!

"Ha vinto la linea della fermezza"?.

Francesco Santoianni

 

Potrebbero interessarti anche...